Trattamenti

Hot stone massage

L’Hot Stone Massage non è altro che un’evoluzione e rielaborazione moderna di riti e culti del passato. Diverse culture, dalla Cina all’America settentrionale, lo utilizzavano già dall'antichità per effettuare terapie fisiche e cure spirituali, per riequilibrare chakra distonici o intervenire su vibrazioni di energia negativa. Combinate con l’elemento caldo, considerato depurativo e miorilassante, sono un prezioso alleato per fini terapeutici.

Per le sue caratteristiche, l’Hot Stone Massage è particolarmente indicato per chi soffre di patologie dell’apparato respiratorio, per gli sportivi che hanno necessità di un recupero muscolare veloce ed efficace, per chi ha problemi circolatori ed articolari.

L’azione terapeutica si ottiene applicando sul corpo pietre di ossidiana, che sostiene e implementa l'energia vitale di ogni persona, e pietre basaltiche vulcaniche precedentemente riscaldate in acqua bollente: le pietre rilasciano lentamente il loro calore durante la manipolazioni sul corpo, accompagnate da olii aromaterapici. Le pietre calde attenuano il dolore e stimolano la circolazione periferica, sciolgono i blocchi energetici ed eliminano le tossine dal corpo

Il massaggio con pietre si può praticare anche a freddo, in questo caso con ciottoli di quarzo o marmo bianco levigato, per venire incontro a chi ha problemi di fragilità capillare, per cui il calore sarebbe controindicato. Questa variante del massaggio è particolarmente indicata per gli sportivi: le pietre fredde stimolano infatti la circolazione causando un restringimento dei vasi sanguigni, migliorando così lo smaltimento delle tossine e l’ossigenazione delle cellule. La tecnica con pietre calde alternate ad altre fredde è consigliato per il trattamento di lesioni muscolari e infiammazioni, poiché stimola la vasodilatazione e successivamente la vasocostrizione, oltre ad avere un effetto sedativo sul sistema nervoso.

Il massaggio Hot Stone aiuta a sciogliere la rigidezza muscolare, a migliorare la mobilità delle articolazioni e ad alleviare la tensione della colonna vertebrale, principale causa di dolorosi e invalidanti mal di schiena. Decongestiona i depositi linfatici, migliora la ritenzione dei liquidi e influisce positivamente sulla circolazione arteriosa, oltre a migliorare il ritorno venoso. Aiuta a disintossicare l’organismo, sbloccando inoltre gli scambi metabolici. Ha inoltre anche effetti estetici, poiché leviga e rilassa la pelle. Senza contare i benefici sull’umore e sul benessere dello spirito, che troppo spesso si tende a mettere in secondo piano rispetto al corpo. La tecnica Hot Stone procura una generale sensazione di benessere e relax, e contribuisce ad acquisire una maggiore consapevolezza del proprio corpo.

Gallery